PATA NEGRA CATERING & PATA NEGRA SHOP

14. apr, 2022

JOSELITO

Il prosciutto iberico JOSELITO spesso definito da tanti estimatori come "Il miglior prosciutto iberico del mondo".

Proviamo a spiegare il successo di questo prodotto...chi è il proprietario di questa fortunata azienda iberica, che ha più di cento cinquanta anni di attività...

Un’Azienda di Famiglia oggi arrivata alla “quinta generazione” nella persona di José Gomez, Titolare e Direttore Generale di “Joselito”.

Dal 1868 Joselito custodisce i segreti di una tradizione ereditata da oltre 6 generazioni, tutte accomunate dalla stessa ossessione:

Da sempre “Joselito” custodisce l’esperienza e i segreti ereditati da una lunghissima tradizione che ha fatto del proprio lavoro un’ossessione unica: produrre il miglior prosciutto del Mondo. Un prodotto naturale al 100%, senza additivi, conservanti chimici, coloranti o glutine: solo maiale di qualità, selezionato sale marino e una stagionatura lunga, lunghissima fino a 72/82 mesi..

produrre il miglior prosciutto del mondo.

Potremmo dire che parte del suo successo sta nell'ossessione del suo proprietario, la cui fabbrica ha sede a Guijuelo, nel produrre i migliori prosciutti del mondo con il miglior grasso che si possa trovare.

Per questo si prende cura con cura dei suini da reddito, circa 45.000 che hanno tre ettari di alberi nel sud della penisola, per riprodursi liberamente e liberamente. In questo ambiente naturale e rilassato, l'animale ingrassa.

Successivamente passa ai suoi essiccatoi e cantine, che dispongono di oltre 1.000 finestre per garantire una corretta ventilazione e dove starà per circa 3 anni fino al raggiungimento del suo ideale punto di maturazione.

Oltre a misurare nel dettaglio l'intero processo, come marchio promuove anche molte ricerche dai suoi laboratori e dalle università per incoraggiare lo studio degli innumerevoli benefici del prosciutto.

Infatti una delle peculiarità più straordinarie e interessanti di “Joselito” è anche quella di produrre “jamón vintage”, prosciutti che riposano minimo 24 mesi fino a otto anni (82 mesi) , prima di essere commercializzati “datati”, con l’anno di produzione.

Ogni annata è diversa, con sue peculiarità specifiche, sia organolettiche sia aromatiche, che rendono ogni prosciutto un pezzo unico, una vera opera d’arte con delle bellissime confezioni.

Joselito” ha una proiezione Internazionale molto importante esportando in 56 Paesi del Mondo, propagandando anche con una serie di lodevoli iniziative pedagogiche il loro lavoro e la loro filosofia: corsi di taglio, corsi di conservazione e molto altro.

Recentemente, oltre alla sua solita produzione, l’Azienda ha iniziato a commercializzare anche carne fresca.

Altro progetto estremamente interessante è stato quello di creare il “JoselitoLab”, un laboratorio di ricerca ad altissimo livello, dove i migliori Chef del Mondo sviluppano tutto l’immaginabile attraverso incredibili ricette che vedono tagli di maiale Joselito unirsi con i prodotti dei vari Territori: “Quando il miglior Prosciutto al Mondo finisce nelle mani di uno Chef leggendario, è probabile che accada qualcosa di straordinario”.

In funzione di tutto ciò gli Accademici della “Real Academia de Gastronomía” Spagnola hanno deciso di conferire alla “Cárnicas Joselito” il loro “Premio Speciale 2018” con questa motivazione: “Per la straordinaria opera che Joselito mette nella diffusione in tutto il Mondo della Cultura Spagnola, e in particolare al Jamón Ibérico de Bellota”.

Che dire di più se non confermare che L’Azienda (Cárnicas) “Joselito” produce veramente il “mejor jamón del mundo”. Nei sogni culinari degli spagnoli, e non solo, ha sostituito ostriche e caviale.

Già nel 2006 l’Accademia aveva premiato l’Azienda ma questo nuovo riconoscimento assume un grande valore in quanto cade in occasione del 150° anniversario della fondazione della “Cárnicas Joselito”.

Gli hanno dedicato una collezione di valigie e per lui vanno apposta a Madrid politici, attori e celebrità come Harrison Ford o David Beckham. Si chiama Joselito, e un jamón iberico conosciuto in tutto il mondo: dalla Cina all’America, fino ai ristoranti stellati d’Europa. Una mania che ha preso per la gola un gran numero di buongustai disposti a fare carte false per assaggiarlo, magari abbinato a vini e champagne di livello (Dom Pérignon su tutti).

Style ha incontrato José Gómez «Joselito», patron e anima del marchio. Come si descriverebbe? Sono un uomo legato alla famiglia e agli amici, e un grande appassionato di gastronomia ovvia

Il premio al personaggio dell’anno dato a José Gomez è il più importante del settore in Spagna, unico nell’anno a essere consegnato.

Passa negli Shop PaTa NeGrA per avere maggiori info....

Buona Degustazione