PATA NEGRA CATERING & PATA NEGRA SHOP

21. mag, 2022

METODI DI CONSERVAZIONE JAMON PATA NEGRA

Il prosciutto pata negra è un prodotto dall'ottimo rendimento: questo fa sì che a volte possa passare diverso tempo da quando vengono estratte le prime fette a quando restano solo l'osso e la carne attaccata ad esso. Per questo motivo è molto importante conoscere i segreti e i trucchi per conservare il prosciutto Pata negra nelle migliori condizioni possibili.

Per un'ottima conservazione bisogna seguire i passi indicati per il taglio del pezzo. Una volta estratte le fette desiderate, è necessario sapere come conservare il prosciutto Pata negra.

L'importante è che la zona del taglio non resti esposta all'aria, pertanto di solito si utilizzano i resti della pelle e del grasso (soprattutto), che vengono collocati sopra la superficie del taglio. In altri tempi si utilizzavano prodotti come l'olio d'oliva e la paprika per assicurarne la conservazione.

Nel caso del prosciutto Pata negra non è necessario, poiché generalmente si tratta di pezzi sottoposti a un lungo periodo di essiccazione e stagionatura e l'utilizzo del grasso del prosciutto stesso è più che sufficiente per una buona conservazione della parte più superficiale. In questo senso, si consiglia di coprire il resto del prosciutto con della pellicola trasparente e un sacchetto di cotone.

Inoltre, si consiglia di appenderlo per lo zoccolo in un luogo fresco, asciutto e con una temperatura compresa fra i 10 e i 18°C, condizioni che si verificano specialmente in cantine e dispense, anche se alcune persone decidono di coprirlo direttamente nel porta prosciutto. In un modo o nell'altro, e questo è molto importante, non bisogna mai avvolgerlo nella plastica, in quanto suderebbe peggiorandone il sapore.

Quando passa molto tempo dall'ultima volta che è stato tagliato, prima di estrarre nuove fette è necessario ritirare la parte più superficiale, che nel frattempo si sarà indurita e avrà un sapore meno gustoso.

È importante non tagliare più fette di quante se ne vogliano consumare, in quanto è difficile conservare le loro proprietà organolettiche una volta tagliate. Tuttavia, se qualche volta avanzano, il modo migliore per conservare il prosciutto Pata negra a fette è utilizzare la pellicola trasparente e metterle in frigorifero per i giorni necessari.

In questo caso, prima di consumarle è importante ricordarsi di lasciarle a temperatura ambiente per un periodo di tempo sufficiente affinché la loro consistenza, l'aroma e il sapore assomigli a quello delle fette appena tagliate.

Molte persone optano Jamon tagliato a coltello messo sotto vuoto, che generalmente si conservano in frigorifero non in freezer. In tal caso, bisogna tenere a mente vari fattori per il loro consumo. In primo luogo, il prodotto va consumato a temperatura ambiente (circa 21/23° C), quindi è necessario toglierlo dal frigorifero un paio d'ore prima del consumo per poterlo assaporare al meglio.

Inoltre, bisogna lasciarlo riposare fuori dall'involucro, poiché la confezione sottovuoto, nonostante sia un buon metodo per conservare il prosciutto Pata negra, altera leggermente le sue proprietà organolettiche, le quali vengono recuperate completamente dopo un po' di tempo lasciate a temperatura ambiente.